Ristorante Lucilla

Un soggiorno di gusto

Ristorante Lucilla

Nella prima metà del Seicento un drammaturgo campano di nome Silvio Fiorillo introdusse per la prima volta la maschera di Pulcinella nella commedia “La Lucilla Costante”.
In questa commedia si tratta un tema tipico della drammaturgia cinquecentesca: l’amore costante, un sentimento puro e inossidabile.
Così come puro e inossidabile è l’amore per la nostra terra e i suoi tesori.
Con Lucilla mettiamo in scena la tradizione,
 con un tocco di modernità le materia prime sono sempre fresche e di prima qualità.
L’intento è di riempire i vostri occhi di meraviglia e i vostri palati di gioia sospesi tra il cielo e il mare. “Si apra il sipario, buon divertimento!”